#Bonjour #Paris n. 53-14/09/2018 Capelli sciolti o legati, poco importa. Le parigine escono sempre, impavide come delle guerriere metropolitane, estate e inverno, con i capelli rigorosamente BAGNATI.
Io non lo so, mia nonna mi ha sempre detto che mi sarebbe venuta la cervicale. Anche se fuori c’erano 50 gradi.
Perchè io durante l’estate lo faccio da sempre, di non asciugarmi i capelli con il phon.
Si tratta di tempo guadagnato per altre attività. Ma quando inizia a fare freddo? #FreddoParigino

Io sto ore sotto i phon installati in piscina… #OreSottoIlPhon fino a che la punta dell’ultimo dei miei capelli non sia perfettamente asciutta.

Questo lungo processo di asciugatura mi permette di assistere ad una scena che ho sempre trovato inspiegabile: donne, vecchi e bambini, escono dalla piscina cosi, senza neanche far finta di asciugarseli un attimo. O proprio facendo finta. #DonneVecchiEBambini

Questa cosa è cosi diffusa a Parigi che ne parla pure il giornale locale più letto in città. Su Le Parisien ho trovato i 5 errori da non commettere con i capelli bagnati: si consiglia di non legarli prima che siano “asciugati all’aria aperta”, di non addormentarsi prima che si siano ascigati… ma NON si raccomanda di non uscire (soprattutto se fa freddo…!).

E poi cosa scopro? Che il guru Jean-Louis David ha tutta una sfilza di articoli sul suo sito per celebrare il wet look, o effet mouillé, ovvero l’effetto bagnato della propria chioma… #EffetMouille #WetLook

Allora ho fatto una ricerca su google per avere il parere degli esperti #InternetAmicoEsperto E trovo conferma di cio che non avrei mai immaginato: le parigine hanno ragione, la cervicale non c’entra niente.
Bon, se uno è già malaticcio ovvio che peggiora la situazione, ma al contrario, se si è in salute, non si correrebbe nessun pericolo. #dicono #sapevatelo

Ma il torcicollo? #DomandeAperte

P.S. Per dire che ieri mattina sono uscita con i capelli bagnati e alla fine non era cosi male #NonostanteIlFreddo: pioveva #aCatinelle ed io ero in bicicletta… me li sarei ribagnati. #FilosofiaDelCapelloBagnato