In piazza contro la Legge Bavaglio
I Grilli manifestano con la sinistra. Il Pd: “Attacco gravissimo alla libertà di informazione”
(Estense.com, 11 giugno 2010)

Solo 25 i no contrari all’approvazione, con voto di fiducia, del ddl intercettazioni in Senato. Il governo incassa 164 voti favorevoli per una legge che limita l’uso delle intercettazioni telefoniche nelle indagini e proibisce la loro pubblicazione. Ora il ddl passerà alla Camera per l’approvazione.[Continua…]

Clicca qui per scaricare l’articolo. 

——–

In piazza la coscienza civile

Litania dell’art. 21 contro il ddl intercettazioni sotto le scale del municipio
(Estense.com, 12 giugno 2010)

L’opinione pubblica di Ferrara si mobilita. All’indomani dell’approvazione del ddl intercettazioni in Senato, si accende fin dalle prime ore del mattino il dibattito telematico su Estense.com. Ed è intensa la forma della protesta che ieri sera si è levata in piazza Municipale, contro la legge bavaglio: un nutrito gruppo di cittadini, di
quella che è definita la “società civile”, insieme a rappresentanti di gruppi politici, organizzazioni e attivisti della città si è dato appuntamento alla manifestazione indetta dai Grilli estensi, per alzare insieme la voce: per dire no al bavaglio e sostenere con forza la libertà di essere informati e di informare. [Continua…]

Clicca qui per scaricare l’articolo.