Monthly Archives: settembre 2018

La grassa mattinata della domenica è fatta per… indomenicarsi

#Bonjour #Paris n. 69-30/09/2018 La mia domenica inizia così: uscendo all’alba nel bosco, in tenuta da corsa. Perché considero importante mettere in pratica due espressioni tipiche della cultura francese: “Faire la grasse matinée”: tradotto, “fare una grassa mattinata”, ovvero dormire fino a tardi; #GrassaMattinata “S’endimancher”: letteralmente? “Indomenicarsi”, ovvero vestire abiti diversi da quelli usati in altri giorni della settimana e che

Leggi altro

A tavola rital: Nostalgia Tovaglia

#Bonjour #Paris n. 68-29/09/2018  Ma che cos’è Quel nodo in gola che mi assale, che cos’è? Sei qui con me E questa assurda solitudine perché? Ahh Nostalgia, nostalgia Tovaglia…! Che ti prende proprio quando non vuoi Ti ritrovi con un cuore di paglia E un incendio che non spegni mai… Oggi, va così… Vorrei giusto dedicare un minuto di silenzio

Leggi altro

Ho “scaricato” la Dichiarazione di Olympe De Gouges: una biblioteca a portata di clic

#Bonjour #Paris n. 67-28/09/2018 I grandi classici della letteratura sono per la maggior parte firmati da uomini. Pensiamo alla cultura francese: i nomi che tornano alla mente sono Émile Zola, Victor Hugo, Marcel Proust, Charles Baudelaire… Ebbene, ieri ho letto su Ouest France un articolo di Valérie Parlan sulla discreta biblioteca composta da oltre 500 libri, firmati da 140 autori, totalmente

Leggi altro

Al volante a Parigi, tre regole d’oro da tenere ben in mente

#Bonjour #Paris n. 66-27/09/2018 Mettersi al volante nella rete stradale di Parigi comporta certi accorgimenti non del tutto automatici per un italiano. Senza esprimere giudizi, parlerei di 3 regole da tenere ben in mente: la regola assurda, la regola incomprensibile ed infine la regola bazar. Ve le preciso di seguito: Se ti trovi su un boulevard o una avenue (= strada

Leggi altro

Sul saluto del… 《Cucú》

#Bonjour #Paris n. 65-26/09/2018 Rivolgo un appello a tutti voi, amici, per aiutarmi a superare un blocco che mi affligge da oltre sei anni di vita parigina. #IlMioAppello Ecco, mi spiego, in breve. Vi propongo 3 diverse situazioni: Siete appena arrivati al lavoro e un/a collega si affaccia sulla soglia del vostro ufficio e vi grida sorridente:《Cucúúúúúú!!!!》; Ricevete un sms

Leggi altro

Se stai bene in Francia, vuol dire che hai la patatina o la banana

#Bonjour #Paris n. 64-25/09/2018 Per cominciare bene la giornata vi propongo un piccolo esercizio del benessere. Visualizzate con me: 1. una banana; 2. una pesca; 3. una patata (anche patatina). Perché? Perché se un francese con il quale intrattenete un rapporto più o meno informale vi chiede come state o viceversa, potrà o potrete rispondere dicendo di avere uno di

Leggi altro

Scusate il francesismo, do you speak English?

#Bonjour #Paris n. 63-24/09/2018 “Pardon my French” è una espressione inglese usata per scusarsi di aver pronunciato una parola offensiva o volgare. In italiano diremmo: “Mi scuso per il francesismo”. In origine, probabilmente, era usato proprio per far passare una volgarità come parola francese, lingua non troppo masticata dai propri interlocutori. Ma i francesi, che rapporto hanno con le lingue straniere

Leggi altro

Parigi e sulla moltiplicazione del possibile

#Bonjour #Paris n. 62-23/09/2018 “Meditate gente, meditate”. Parigi è una città che offre tutto e il contrario di tutto. Riserva giusto una incredibile moltiplicazione di esperienze a portata di mano (ma ammetto, non sempre di portafoglio). Un esempio tratto da ieri: 1. Una parte delle città saltava per le strade della capitale a ritmo di techno, trance, house; 2. Un’altra

Leggi altro

Techno Parade: quando il centro di Parigi si ispira ad un sabato sera a Rimini

#Bonjour #Paris n. 61-22/09/2018 Don Rimini è uno dei DJ più noti di oggi. Saranno in centinaia, a partire da mezzogiorno, a far vibrare gli enormi sound-system montati su 16 carri che sfileranno per sparare techno lungo le strade di Parigi centro-est. L’obiettivo? Valorizzare la techno, per promuovere l’accettazione culturale delle sue principali correnti: house, trance, drum’n’bass, hardcore. Ecco, ho

Leggi altro
« Vecchi articoli